WhatsApp: per capodanno gli utenti scappano via, il motivo è incredibile

Il tempo ha insegnato agli utenti, anche a quelli più restii, che il mondo del web risulta indispensabile. Infatti anche le persone più in là con gli anni ad oggi si stanno attendendo alle tante app che dominano il panorama mobile, come ad esempio WhatsApp.

E’ innegabile che la nota piattaforma da tempo in mano al magnate Mark Zuckerberg stia riscrivendo la storia delle comunicazioni. Le sue capacità sono qualcosa che solo 15 anni fa sarebbe stato assurdo anche solo da pensare, ed invece ora è tutto vero. WhatsApp permette a tutti di stare in contatto continuo in diversi modi, anche se qualche piccola pecca esiste ancora. L’applicazione, anche se non per mancanze direttamente proprie, non riesce a debellare il fenomeno delle truffe. Queste sono ancora presenti in chat e minano pesantemente al conto in banca degli utenti o magari al loro credito residuo.

 

WhatsApp: le truffe e i periodi di down hanno convinto gli utenti a fare una scelta che mai avrebbero pensato prima

Il mondo WhatsApp appartiene a tutti anche a coloro che di messaggiare proprio non ne vogliono sapere. Sono tanti i truffatori che ogni giorno invadono la chat a spese degli utenti onesti che invece vanno a perderci dati personali o addirittura soldi.

Questa situazione avrebbe stancato il pubblico e gran parte di questo starebbe valutando delle alternative. Il tutto anche dopo alcuni down che hanno visto WhatsApp in ginocchio. A spuntare fuori in queste situazioni è Telegram, piattaforma rivale che sembra non risentire di queste problematiche. Potrebbe essere dunque il momento giusto per migrare, e quindi un piccolo periodo di crisi per WhatsApp.