Netflix

La piattaforma di contenuti in streaming Netflix sta sperimentando da qualche mese, all’insaputa di tutti, un’innovazione che sicuramente piacerà alla maggior parte degli utenti.

Stiamo parlando della possibilità di accorciare il tempo di visione di una serie TV, film o documentario. Il colosso ha quindi deciso di collaudare questo sistema per far fronte alla noia dei propri telespettatori.

 

Netflix sperimenta una nuova funzione

Negli ultimi tempi una funzione simile è stata inserita nella versione desktop anche della piattaforma YouTube. Un utente che ha fretta di vedere un video sulla piattaforma può ora decidere la velocità con cui riprodurlo, in modo da risparmiare tempo sulla visione. La mossa di Netflix è l’apoteosi del presentismo e del consumismo nevrotico.

Parliamoci chiaro, a chi non è capitato di saltare qualche pagina leggendo un libro o qualche secondo mentre guarda un video? con questa nuova funzione non dovremo più portare la lancetta del mouse qualche minuto più avanti perché l’intero video andrà più veloce. Ormai i video brevi sono all’ordine del giorno, basti pensare alle storie di Instagram o a quelle del nuovo arrivato TikTok.

Quest’ultimo permette dei video di soli 15 secondi, che non permettono agli utenti di stancarsi nel vederli e di voler andare avanti. Per il momento è solamente una funzione campata in aria, la piattaforma non ha ancora dichiarato il suo arrivo e di conseguenza non sappiamo se e quando arriverà in Italia. Sappiamo però che sicuramente potrebbe essere apprezzata dagli utenti molto frettolosi. Non ci resta che attendere ancora qualche tempo per scoprirlo.