Huawei p40 pro

Dopo i flagship Samsung e Apple, continuano a intensificarsi i rumor e le immagini rendering del prossimo super top di gamma Huawei P40 Pro e P40. La futura generazione di smartphone del colosso cinese è attualmente prevista per il lancio nella primavera del 2020. Tuttavia si sa ben poco di come saranno questi nuovi device, a partire prima di tutto di quale OS sarà presente all’interno, se Android o Harmony, e se le app dell’ecosistema Google saranno supportate.

Nonostante un leggero miglioramento dell’attrito fra USA e Cina in tema di dazi e spionaggio, i prossimi Huawei P40 e P40 Pro lasciano qua e là segni della loro possibile forma. Già in questi giorni è apparso un design posteriore con una penta fotocamera, mentre ora è la volta di quello anteriore con una novità del tutto inaspettata.

 

Huawei P40 Pro: un rumor propone un display senza notch o fori?

L’immagine che trovate postata in alto è di un vetro temperato protettivo che sarà montato sul display del Huawei P40 Pro. Come potete vedere, la sorpresa è che lo schermo del futuro smartphone sarà curvo su tutti e 4 i lati e sarà assente qualsiasi tipo di notch o foro per la fotocamera.

Se state pensando al pop-up, altri rumor smentiscono questa possibilità, ma ciò vuol dire che Huawei abbia messo a punto una fotocamera in-display sotto al vetro protettivo. Una tecnologia che in teoria è già percorribile ma che, fino ad ora, non ha dato risultati affidabili per la produzione massiva. OPPO ha già deluso il mondo con questa soluzione, ma chissà che Huawei non possa stupire tutti con una tecnologia migliorata e matura.