windIl mondo delle offerte della telefonia mobile è veramente vario, le possibilità di scelta per i consumatori sono tantissime, in alcuni casi fin troppe. Parlando delle passa a Wind in molti sono stati contattati per l’attivazione della All Inclusive Flash 50, avendo anche l’opportunità di accedere alla Flash 100 Easy Pay, ma quali sono le differenze?

Partiamo dalla considerazione generale, entrambe le promozioni sono distribuite esclusivamente sotto forma di SMS winback, ciò sta a significare che sarà possibile accedervi solamente tramite la ricezione di un messaggio informativo direttamente sul proprio numero di telefono (e non in altro modo). I costi di attivazione sono identici, in particolare corrispondono a 11,99 euro per la promo ed a 10 euro per l’acquisto della SIM, ricordando comunque che la portabilità è strettamente obbligatoria.

Il bundle cambia leggermente, restano 200 SMS da utilizzare a piacimento, minuti illimitati per telefonare a chiunque e 50 100 giga di traffico dati alla massima velocità di navigazione possibile. Stesso discorso per il prezzo fisso mensile, sempre 8,99 euro con addebito diretto.

 

Passa a Wind: le differenze tra le due offerte

Le differenze tra le due offerte riguardano il metodo di pagamento ed i vincoli contrattuali; nel caso della All Inclusive Flash 50 il canone sarà da versare tramite credito residuo, per la All Inclusive 100, essendo in formato easy pay, sarà da pagare con conto corrente bancario carta di credito non ricaricabile.

Inoltre, va ricordato che nel secondo caso è previsto un vincolo contrattuale di durata pari a 24 mesi, entro tale periodo temporale non sarà possibile richiedere la portabilità senza incappare nel pagamento di una penale del valore di 15 euro.