Diesel, elettrico o idrogeno: ecco le novità su quale carburante dominerà

Sono tanti i motivi che spingono gli utenti in procinto di acquistare un’automobile a scegliere un tipo di alimentazione piuttosto che un altro. Questi sono ormai molto vari, e tutti i brand principali che producono veicoli si stanno adeguando ai tempi che corrono. Infatti ci sono varianti diesel o magari elettriche che però non lasciano da parte il benzina, tra i motori più utilizzati.

Qualcuno però da diverso tempo sostiene che questi carburanti non saranno il futuro. Esatto: neanche l’elettrico potrebbe figurare tra i nomi nuovi che nel futuro andrà a rivoluzionare il mondo dei trasporti. Qualcuno sostiene che il carburante che riuscirà a battere tutti sarà l’idrogeno, il quale ad oggi non è ancora diffuso sul territorio.

 

Il mondo delle auto sarà rivoluzionato entro il prossimo 2030: diesel ed elettrico saranno battuti

Felix Gress, uno degli esponenti più influenti di Continental AG, ha espresso più volte la sua opinione in merito, affermando che il diesel e l’elettrico saranno dimenticati entro il 2030.

Egli sostiene infatti che tutto il ciò non è già avvenuto dato che non sono presenti sul territorio i distributori di idrogeno che servono proprio alla diffusione di tale tipologia di carburante. Ovviamente le sue dichiarazioni, che riportiamo proprio qui in basso, fanno scalpore, ma nulla esclude che tutto ciò possa verificarsi per davvero.

“Le Fuel Cell sono ancora immature, a partire dal 2030 però potrebbero fare il loro debutto trionfale su vasta scala. Il pubblico potrebbe convertirsi all’idrogeno grazie alla grande autonomia che questa tecnologia offre, sarebbe dunque capace di cambiare sensibilmente il settore dei trasporti su lunga distanza, sia passeggeri che merci.”