Amazon

Negli ultimi giorni moltissimi utenti ci hanno segnalato dei ritardi nella consegna di alcuni prodotti acquistati sulla piattaforma di e-commerce Amazon. Stiamo parlando soprattutto di quelli affidati a Poste Italiane.

Moltissimi utenti, che hanno acquistato i propri regali di Natale pochi giorni prima della festa, ci hanno segnalato che purtroppo, non hanno ancora ricevuto il pacco. Scopriamo insieme cosa sta succedendo.

 

Amazon: ritardi nelle consegne con Poste Italiane

Negli ultimi giorni un problema sta riguardando diversi utenti sparsi per tutta Italia che, avendo ordinato un prodotto sulla piattaforma Amazon non l’hanno ancora ricevuto. Ultimamente infatti, ben 2 pacchi su 3 risultano smarriti ed il terzo potrebbe essere consegnato con ben 48 ore di ritardo. In questi casi possiamo immaginare la delusione, anche se la maggior parte dei casi hanno riguardato utenti sprovvisti dell’abbonamento Prime.

La soluzione più ovvia è quella di contattare il colosso di Seattle e chiedere spiegazioni, potete farlo anche attraverso una chat messa a disposizione dalla piattaforma. Un operatore sarà immediatamente pronto a darvi tutto il supporto che cercate. Un utente ci ha segnalato che, dopo aver contattato l’assistenza, ha ottenuto la ri-spedizione dell’ordine per ben due volte, l’estensione del servizio Prime per un mese e due buoni regalo dal valore di 5 euro.

L’assistenza Amazon si è ovviamente scusata per l’accaduto anche se il nostro lettore non ha comunque ricevuto in tempo per Natale il proprio ordine. Possiamo quindi assicurarvi che, nonostante il dispiacere per il mancato regalo, non subirete alcuna perdita in denaro. Poste Italiani negli ultimi anni si è evoluta nel settore delle consegne, probabilmente però non è riuscita a gestire tutte le richieste del periodo natalizio. Speriamo quindi che in futuro non capiti più.