xiaomi-mi-10-pro-batteria

La prossima serie di punta di Xiaomi sarà la Mi 10. Di recente sono comparse alcune informazioni sui modelli della serie; finora si è scoperto che sono almeno quattro. I due modelli principali, il Mi 10 e Mi 10 Pro, presenteranno una batteria dotata di un supporto di una tecnologia di ricarica rapida particolare. Dovrebbe essere una tecnologia di ricarica da ben 66 W e questo vuol dire solo una cosa. Secondo gli ultimi dati, gli smartphone in questi si ricaricheranno al 100% in appena 35 minuti.

Ad affermare questo è un noto leakster. Secondo quest’ultimo, il Mi 10 Pro si ricaricherà in meno di 40 minuti, ma in realtà non viene nominata la versione base. Secondo i leak precedenti, entrambi presenteranno la stessa batteria quindi al momento c’è un po’ di confusione.

 

Xiaomi e la tecnologia di ricarica rapida

Attualmente, il bello delle notizie non ufficiali, non è chiaro quale sarà la ricarica rapida che andrà a supportare queste batterie. All’inizio dell’anno Xiaomi era riuscita a ottenere la certificazione per un caricabatteria da 66 W. Questo andrebbe di fatto a confermare le prime voci in merito, ma uno degli ingegnerie del produttore cinese ha affermato che non c’era la certezza di potere sfruttare questi caricatori già per la prossima serie top di gamma, la Mi 10 per l’appunto. In sostanza, c’è la possibilità, ma non è certa.

Un suo arrivo non sarebbe così eclatante visto che anche altri produttori sono al lavoro su tecnologie simili. OPPO, per esempio, ha dotato il Reno Ace con una batteria dotata di una tecnologia da 65 W. Da 0 a 4.000 mAh in 28 minuti.