Tesla ha iniziato a lanciare un imponente aggiornamento festivo che era stato preso in giro dal CEO Elon Musk la scorsa settimana, tra cui una “Anteprima completa di guida autonoma”. Include anche funzionalità tanto attese come la lettura di messaggi di testo ad alta voce, una “modalità campeggio”, e altro ancora.

L’anteprima “full self-driving” è principalmente un miglioramento delle visualizzazioni di guida che appaiono in auto. La nuova visualizzazione ora può “visualizzare oggetti aggiuntivi che includono semafori, segnali di stop e indicazioni stradali”. Le note di aggiornamento, tuttavia, che i segnali di stop e le visualizzazioni dei semafori “non sostituiscono un guidatore attento e non fermeranno la macchina. “Ecco la visualizzazione in azione:

 

Tesla: le funzionalità e gli aggiornamenti apportati al software

Uno dei più grandi aggiornamenti delle funzionalità consente al conducente di ascoltare e inviare messaggi tramite i comandi vocali integrati di Tesla. Quella che sembra un’abilità di base per qualsiasi auto moderna era precedentemente non disponibile. Tesla non utilizza altri servizi di terze parti come Apple Carplay o Android Auto, secondo il sito di notizie Tesla Electrek , ma i clienti hanno richiesto la funzione per anni.

Le note di aggiornamento di Tesla specificano che i clienti possono “ora leggere e rispondere ai messaggi di testo utilizzando il pulsante di scorrimento destro “. Quando i conducenti ricevono un nuovo messaggio di testo, tutto ciò che devono fare è “premere il pulsante di scorrimento destro per leggere il messaggio di testo ad alta voce e premere di nuovo per rispondere parlando ad alta voce. ”I clienti saranno anche in grado di visualizzare i messaggi tramite la sezione“ Schede ”sul touchscreen. La funzione non funziona con i testi di gruppo e le notifiche sui telefoni devono essere abilitate.

Un’altra caratteristica molto richiesta, che risale al lancio della Model S nel 2012, è il rilascio della modalità Camp . L’aggiornamento consentirà ai clienti che desiderano utilizzare i loro veicoli in situazioni di campeggio per “mantenere il flusso d’aria, la temperatura, l’illuminazione interna, nonché riprodurre musica e alimentare i dispositivi quando la modalità Camp è abilitata “. Sebbene Tesla abbia pubblicato un aggiornamento software nel 2017 che ha permesso affinché le funzioni di climatizzazione funzionino per un lungo periodo di tempo, questo nuovo aggiornamento segna la prima modalità Camp ufficiale. Il suo arrivo arriva appena un mese dopo che Musk ha rivelato il nuovo veicolo di Tesla, il Cybertruck . Una configurazione camper sarà disponibile per l’acquisto , rendendo la modalità in qualche modo essenziale.