Iliad: ecco l'unico metodo per provare a risolvere i problemi della rete 4G

I dirigenti Iliad difficilmente si dimenticheranno di questo 2019. Il percorso intrapreso dalla compagnia francese nel corso di questi mesi è stato a dir poco sorprendente. Pochi addetti ai lavori erano fiduciosi riguardo ad una crescita sempre più costante dell’operatore, dopo i numeri già ottimi del 2018.

 

Iliad, sino a 4 Giga internet da utilizzare per chi si trova all’estero

Iliad è entrata nei cuori di molti italiani ed è uno dei marchi più popolari del momento, al netto di quelle che sono problemi causati della sua giovane età. Le anomalie nel 2019 di certo non sono mancati: i tecnici in particolare hanno dovuto affrontare il tema del roaming internet.

Proprio come tutti gli altri operatori dell’Unione Europea, anche Iliad deve offrire ai suoi clienti una quota standard di Giga da utilizzare a costo zero nei paesi del continente. Sino alla scorsa primavera, però, vi era grande insoddisfazione del pubblico verso la soglia di Giga garantita dal provider. I 2 Giga offerti da Iliad venivano bollati come incongruenti se paragonati alle quantità di Giga quasi senza limiti delle ricaricabili domestiche.

Dalla primavera, però, è cambiato tutto. I clienti Iliad durante i loro viaggi in Europa avranno più flessibilità per la navigazione internet. Tutti coloro che risultano abbonati alla ricaricabile Giga 40 potranno ricevere 3 Giga per il roaming; chi invece risulta essere abbonato all’attuale offerta Giga 50 avrà a sua disposizione ben 4 Giga.