huawei-mate-x-2

Se si parla di smartphone con display pieghevole, il modello che più di tutti ha catalizzato il pubblico è sicuramente il Galaxy Fold. Nonostante il primo lancio fallimentare e nonostante il prezzo, il modello in questo è andato più volte sold out. Detto questo, anche se Huawei non sta registrando lo stesso successo con il suo Mate X, è al lavoro per portare sul mercato il modello di seconda generazione.

Il Mate X 2, secondo alcuni rapporti, dovrebbe vedere la luce nella seconda metà del prossimo anno. Come nel caso del colosso sudcoreano, il nuovo modello presenterà un cambio di design anche se non tropo radicale rispetto proprio al Galaxy Fold 2. Presentarlo nella seconda metà vuol dire aver la possibilità di vederlo alimentare con il prossimo processore di punta di HiSilicon, il Kirin 1020.

 

Huawei Mate X 2

Il punta di forza del prossimo smartphone con display pieghevole di Huawei sarà proprio il processore. Quest’ultimo dovrebbe venir prodotto con un processo a 5 nm. Questo implica un maggior numero di transistor e in generale più potenza ed efficienza energetica.

La compagnia ha già deposito all’ente proposto il brevetto del prossimo dispositivo. Il sito web LetsGoDigital ha riprodotto quello che dovrebbe essere l’aspetto finale del Mate X 2. Si può chiaramente vedere come il design sia molto simile al precedete anche se sembra la scelta finale sia stata influenzata anche dal Mi Mix Alpha 5G di Xiaomi. In aggiunta c’è anche un alloggio dedicato allo Stylus Pen, un accessorio utile considerando la grandezza del display dei Mate X.