WhatsApp: tramite la foto profilo rubano soldi agli utenti, state attenti

Milioni e milioni di utenti utilizzano WhatsApp ogni giorno, spesso essendo ignari di tutte le funzioni che l’applicazione contiene o magari dei rischi. Infatti, nonostante sia molto famosa, la piattaforma di messaggistica istantanea più utilizzata al mondo può comportare anche qualche problema.

Spesso però a cascarci sono gli utenti più ingenui, i quali infatti finiscono nella rete delle solite truffe o magari degli inganni più assurdi. Da qualche tempo la situazione è leggermente migliorata, dato che la sicurezza su WhatsApp è cresciuta a dismisura. Tanti aggiornamenti hanno portato degli algoritmi in grado di limitare il fenomeno, anche se questo non è stato totalmente debellato. Molti utenti infatti riferiscono di una nuova problematica all’interno della chat, la quale si svilupperebbe proprio sotto forma di truffa.

 

WhatsApp, grazie alla vostra foto del profilo i truffatori riescono a rubare i soldi ai vostri contatti all’interno della rubrica

Non sono poche le persone che avrebbero ravvisato una stranezza all’interno della chat proprio su WhatsApp. Negli ultimi giorni infatti è venuta a galla una nuova truffa, la quale agirebbe in merito all’immagine del profilo. I truffatori la rubano e creano un profilo fake, con il quale impersonano proprio la persona derubata. 

Dopo aver fatto questo, in un modo che risulta ancora oscuro, riescono a contattare le persone della rubrica del malcapitato. Facendo finta di essere ancora una volta la persona nell’immagine del profilo, chiederanno a quest’ultimo di fargli una ricarica Postepay. La giustificazione sarà appunto un’emergenza, la quale li ha spinti a cambiare numero. In questo modo dunque giustificheranno anche il fatto che l’utente a cui viene richiesta la ricarica non ho il numero in rubrica.