youtubeIn questo periodo natalizio le truffe ai danni degli ignari consumatori italiani si sprecano non poco, anche su YouTube pare essere stato diffuso un virus che potrebbe mettere a repentaglio i dati sensibili di chi si collegherà al sito di streaming per avviare la riproduzione di filmati.

Il problema, stando a quanto trapelato, pare essere legato ad un banner di uno specifico inserzionista, quindi da non attribuire direttamente a YouTube o Google. La pubblicità malevola promette l’installazione di un software famoso sul vostro computer, premendo il link otterrete ciò che speravate, ma allo stesso tempo andrete a scaricare un file in grado di modificare le librerie interne del dispositivo e, in parallelo, ad installare in background un software non desiderato.

 

YouTube: attenzione alla nuova truffa

Questi avvierebbe un processo nascosto tramite il quale spierebbe le attività del consumatore, ruberebbe i dati sensibili e le password di accesso ai conti correnti. Come avete potuto immaginare, i rischi ed i possibili sviluppi sono davvero enormi; ma in che modo l’utente può proteggersi da tutto questo?

La soluzione più estrema, verrebbe da dire, consisterebbe nell’evitare di premere qualsiasi banner mostrato a schermo, in tal modo pur non conoscendo effettivamente il soggetto malevolo, non si correrebbe alcun rischio. Sappiamo essere praticamente impossibile, di conseguenza il consiglio che vi possiamo dare (dato che il pericolo è corso principalmente dagli utenti desktop) consiste nell’installare un antivirus e mantenerlo il più aggiornato possibile, le aziende pubblicano update periodici proprio per stare al passo con tutte le vulnerabilità studiate e scoperte dai malviventi.