samsung-galaxy-m31-benchmark

Le quattro serie principali di smartphone di Samsung sono la Galaxy S, Galaxy Note, Galaxy A e Galaxy M. Se le prime due sono quelle di punta, la terza è quella che presenta più alternative sia dal punto di vista del prezzo che delle specifiche, l’ultima è pensata per offrire smartphone con un costo contenuto. Alcuni modelli futuri delle prime tre serie li abbiamo già incominciati a vedere tramite diverse fughe di notizie mentre per la Galaxy M c’è stato ben poco da dire.

Qualcosa in più ora c’è. Grazie alla nota piattaforma GeekBench possiamo dare un’occhiata a qualche piccolo particolare di uno dei futuri modelli di tale serie, il Galaxy M31. Il modello precedente, il Galaxy M30, è stato presentato a febbraio di quest’anno quindi è possibile che la nuova generazioni arrivi proprio tra un paio di mesi.

 

Samsung Galaxy M31

Lo smartphone è stato elencato con il numero di modello SM-M315F. I punteggi ottenuti sono quelli che ci si aspetterebbero da uno smartphone pensato proprio per costare poco. Nel single core ha raggiunto un punteggio di 348 mentre nel multi-core ha raggiunto i 1.214. La parte importante però non è questa bensì alcune delle diciture presenti nel resoconto del test.

Lo smartphone sarà alimentato da un processore Exynos 9611 proprio di Samsung. Precedentemente si pensava avrebbe adottato uno Snapdragon 665 di casa Qualcomm, ma così non sembra essere. A supportare il chip ci saranno ben 6 GB di RAM e come sistema operativo è presente Android 10; a questo punto non dovrebbe essere una sorpresa.