Google Chrome 80Google Chrome 80 rappresenta la prossima release pubblica del sistema di navigazione online della casa madre di Mountain View. Scelto da miliardi di utenti in tutto il mondo si prepara a deludere per un aggiornamento che elimina varie funzioni conosciute. Lo sviluppo è attualmente in fase Beta per gli utenti Android. Ecco cosa abbiamo scoperto.

 

Google Chrome: ecco l’aggiornamento che elimina alcune feature

L’attuale versione numero 79 è stata arrestata in seguito alla scoperta di un problema noto. Intanto prosegue la scrittura del codice per la versione successiva. Per i dispositivi mobili è un addio alle gesture per la navigazione avanti ed indietro introdotta a marzo. Lo stesso vale per le schede in orizzontale, implementazione di vecchia data che ha permesso di visualizzare le pagine in un elenco a scorrimento laterale piuttosto che verticale.

Come se tutto ciò non bastasse si perde il flag dei suggerimenti per le nuove schede oltre che la modalità lettura usata per eliminare l’incombere della pubblicità.

A parte le mancanze abbiamo le aggiunte che manifestano le nuove API per l’indicizzazione del contenuto, relative alla gestione, aggiunta e rimozione dei contenuti nella sezione “Articoli per te” in Download. Attenzione anche per le pagine HTTP senza crittografia e per il protocollo FTP che stanno per abbandonarci nonostante siano ancora presenti in questa versione.

Per chi non volesse aspettare l’aggiornamento ufficiale è disponibile il download della nuova versione Beta di Google Chrome 80 disponibile attraverso il sito con link verificato su APK Mirror. Diteci che cosa ne pensate di queste novità.