Windows 10 è in continua evoluzione e a tempi ciclici rilascia patch di aggiornamento. Infatti la stessa Microsoft ha apertamente comunicato che il successivo upgrade rivelera’ delle importanti caratteristiche.

Windows 10: aggiornamenti in corso

E’ possibile configurare dei molteplici tagli di patch di aggiornamento quando parliamo di update di Microsoft, in questo caso particolare di Windows 10. Infatti una delle tante modalità viene etichettato mediante la nomenclatura del nome, scritto per esteso, semplice piccolezza tecnica, altri per codice alfanumerico.

La nuova versione SO che atterrerà tra di noi non prima del 2020, circa a maggio, verrà identificato mediante l’etichetta 20H1, ribaltata per molti nella data durante la primavera e con il nome di Windows 2004.

Windows afferma che già sta lavorando alla prossima creazione di aggiornamenti, che dovrebbero risolvere bug di sistema. I tecnici quindi sono fortemente impegnati nella costruzione della build Release per finalizzare i test mediante in modo particolare con la patch 19033, che permette di rimuove, ovviate in maniera totalmente automatica durante il download e l’installazione, i watermark di casa Microsoft.

Con la rimozione di quest’ultimi infatti si ha una versione del tutto rinnovata. Molte sono state l segnalazioni negli ultimi mesi per interruzioni improvvise, molto bug durante giochi e download per caricare programmi, che risultavano non identificati nel sistema. Microsoft in sostanza si sta riscattando per tenere con sé i suoi amanti seguaci.

Non mancano ancora delle polemiche su pochissimi aggiornamenti che sembrano quasi non cambiare nulla e proprio per questo la casa americana ha deciso di effettuare dei radicali miglioramenti.