WhatsApp: gli utenti spiano tutti con questo nuovo trucco gratis

Nel corso di questi anni, data l’importanza strategica che ha assunto WhatsApp nella vita di tutti noi, sono diventate sempre più di primaria importanza le discussioni sulla sicurezza online. Con oltre un miliardo di utenti sparsi in giro per il mondo, è naturale che la chat di messaggistica istantanea debba dotarsi di funzioni per garantire i più alti standard di sicurezza.

 

WhatsApp, il trucco per scoprire gli amici che ci spiano in segreto

Gli sviluppatori, ad esempio, hanno investito tante risorse per il lancio della crittografia end-to-end. Grazie a questa funzione, spiare le conversazioni altrui è divenuto più complicato. 

La sicurezza in rete, specie su WhatsApp, però non è mai massima. Da quando i profili sono stati integrati con funzioni tipicamente social come storie, foto profilo e stati, le insidie sono aumentate.

Spiare di nascosto un’altra persona su WhatsApp è molto semplice. Si prendano in esempio le storie. A differenza di Instagram e Facebook, dove la visione delle storie è sempre tracciata, su WhatsApp – con la modifica di qualche impostazione – è sempre possibile nascondere la visualizzazione di una storia.

Gli utenti che vogliono essere costantemente aggiornati sulle persone che osservano il proprio account devono rifarsi al Google Play Store. Sul marketplace Android, infatti, sono presenti una lunga serie di applicazioni “Tracker”, piattaforme utili proprio al monitoraggio degli accessi su un determinato account di WhatsApp.

Con l’ausilio delle app Tracker anche sulla chat sarà possibile avere una lista aggiornata degli amici che si intrufolano nel nostro profilo, senza mostrare il loro volto.