Gli ultimi mesi sono stati veramente segnanti per tantissimi clienti di VodafoneWind TIM che si sono visti raggirati da alcune truffe perpetrate da sconsiderati call center pronti a tutti pur di raggiungere nuove attivazioni.

Prima di proseguire ci teniamo a ricordare che in situazioni di questo tipo le aziende per cui i call center chiamano sono loro stesse vittime della truffa, in quanto appaltano i lavori, senza poi essere a conoscenza delle pratiche effettivamente attivate dai suddetti.

Chiarito questo passaggio, conosciamo da vicino come potreste venire truffati; al giorno d’oggi tutte le conversazioni telefoniche vengono registrate, per questo motivo anche pronunciare la semplice sillaba “” in risposta ad una domanda iniziale potrebbe costarvi molto cara.

 

Truffe Call Center: attenzione alle parole che pronunciate

E’ stato dimostrato, infatti, che alcuni call center ricompongono le registrazioni in modo tale da sembrare che il cliente abbia effettivamente accettato un determinato piano tariffario o offerta, quando in realtà aveva risposto affermativamente ad una domanda del tipo “sto parlando con il sig Tal dei Tali?”.

Le frasi che pronunciate possono sembrare innocue a voi, ma non si conoscono le effettive intenzioni di chi si trova dall’altra parte del telefono. Prestate sempre moltissima attenzione a ciò che dite, la truffa del Sì potrebbe essere dietro l’angolo e provocarmi non pochi problemi in un futuro non troppo lontano.

Se volete bloccare definitivamente le chiamate dai call center, inserite i numeri utilizzati in lista nera, o scaricate queste due applicazioni presenti sul Play store di Google.