Vodafone Fairphone 3

Il 2019 non si chiude con un bel ricordo per un ampio numero di clienti Vodafone. Anche in quelli che sono gli ultimi giorni dell’anno, infatti, il provider inglese ha portato alla luce le ennesime rimodulazioni unilaterali dei contratti. Seguendo quella che è stata una linea comune nel corso dell’anno, ad essere colpiti da queste modifiche sono i clienti con un piano per la Fibra Ottica.

Vodafone, costi in aumento per i clienti dallo scorso 8 Dicembre

Con le rimodulazioni contrattuali di Dicembre, Vodafone ha scelto di continuare un’operazione già entrata nel vivo nello scorso mese di Settembre. Il gestore britannico ha applicato su alcune bollette dei rincari per un valore complessivo di tre euro rispetto alle scorse fatturazioni.

Le modifiche tariffarie, come detto, riguardano solo ed esclusivamente gli abbonati con un piano per la Fibra Ottica o ADSL. Ad essere interessati sono una serie di clienti con attive le offerte Internet Unlimited o Internet Unlimited+.Le rimodulazioni di Vodafone sono diventate realtà a partire dallo scorso 8 Dicembre.

Gli utenti colpiti sono stati a loro volta avvisati attraverso delle lettere informative nel corso delle precedenti settimane. Essendo trascorso il termine dell’8 Dicembre, ora non è più possibile richiedere la disdetta gratuita della propria linea.

A differenza delle precedenti occasioni, vi è ancora incertezza sulla presenza di servizi opzionali in omaggio come compensazione. Gli utenti colpiti dalle rimodulazioni potrebbero ricevere nelle prossime settimane Giga extra o minuti per le telefonate su rete mobile.