rete Iliad 4G ItaliaIliad ha fatto tante promesse in sede di “campagna elettorale”. Nel corso dell’ultimo anno e mezzo è riuscita a collezionare un record di sottoscrizioni con un bacino di utenti che ha ormai superato i quattro milioni. Sono tutti soddisfatti dell’ottimo rapporto qualità/prezzo delle offerte e nessuno osa mettere bocca sui servizi gratuiti che hanno fatto la differenza fin dal primo giorno.

Nonostante la sua eccellente popolarità si pone un problema per quanto riguarda la ricezione del segnale. Alcune aree risentono della mancanza di una rete 4G potente. Mancano le antenne proprietarie e ci si affida ancora alla connessione condivisa con Wind Tre i modalità RAN Sharing. Molti rinunciano al 4G Plus, utilissimo per guardare video HD ed ascoltare musica in versione Hi-Fi.

A dette rinunce possiamo fare fronte con una nuova procedura che assicura il risultato di una connessione a velocità massima costante per tutto il tempo di utilizzo. Otterremo, inoltre, un altro importante vantaggio. Non perdiamo altro tempo e scopriamo come fare.

 

Iliad: come battere gli speed test con un trucco che fa guadagnare punti alla connessione mobile

Tante promesse e qualche mancanza per il gestore di Benedetto Levi che dopo il successo della rete mobile sta per lanciarsi nel mercato della telefonia fissa. Ma nonostante i buoni propositi restano da risolvere alcuni problemi. Uno di questi è senza dubbio la copertura di rete non ottimale in tutta la penisola. Disuniforme da Nord a Sud per quel che riguarda la portante 4G Plus.

La mancanza di una rete solida si risolve con l’uso del 3G Iliad che implica la modifica di alcuni parametri di rete direttamente dal nostro dispositivo. Dal menu Impostazioni si sceglie il percorso Connessione > Reti Mobili. Da qui solo un click ci separa dalla rete più veloce disponibile. Registriamo la scelta confermando con un tap sull’opzione. A questo punto otterremo il vantaggio di una rete che mantiene stabile la linea e consuma meno batteria a causa della mancata necessità di cercare costantemente il segnale veloce migliore.