WhatsApp è una delle app di messaggistica istantanea più usata al mondo, insieme alla sua rivale Telegram. Ma non tutti i telefoni con l’arrivo dell’anno nuovo saranno così felici di vedere il 2020. Infatti molti smartphone non potranno più supportare quest’app motivo obsolescenza.

WhatsApp: dal 2020 STOP su questi smartphone

Dal primo giorno del 2020, l’app di messaggistica WhatsApp non funzionerà su tantissimi modelli Windows Phone. Ma attenzione, l’unica vittima non sarà solo la fortuna di Bill Gates, perché anche altri telefoni Android e iOS non andranno a rilasciare tutti gli aggiornamenti per questa applicazione.

Perché questa applicazione non funzionerà più su moltissimi smartphone nel 2020? In sostanza era già tutto ben messo nero su bianco proprio nella sezione di domande e informazioni di WhatsApp, all’interno della sua stessa applicazione in cui si informavano tutti gli utenti di questo cambiamento.

La motivazione è la vecchiaia del vostro telefono, che non è più capace, se fa parte di alcuni modelli, di reggere gli aggiornamenti che portano questa app sempre un gradino più in alto. Segnate sul calendario questo lasso di tempo, che va dal primo giorno di gennaio a quello di febbraio del 2020.

Primo giorno di gennaio 2020, anno nuovo, non per tutti vita nuova, perché non andrà più WhatsApp su Windows Phone mentre il primo febbraio su tutti Android con versione 2.3.7 e precedenti e per iOS 8 e tutte quelle che sono venute prima.

Quindi, con questa notizia forse non è così male prendere in considerazione l’acquisto di un nuovo telefono, proprio ora che sta per arrivare Natale.