Sul Web si aggira una nuova truffa che sembra riguardare le classiche utenze di Luce e Gas. Sempre più utenti denunciano il problema alle autorità competenti e i clienti sono alle prese con una delle frodi più difficili da riconoscere.

Il cambio del fornitore così come l’attivazione di nuove tariffe sono scenari che si possono profilare abbastanza comuni. Tuttavia il rischio di essere truffati è sempre dietro l’angolo. Migliaia di Euro finora già sono stati persi dagli italiani e a dirlo è l’Osservatorio di sostariffe.it. Proprio tale ente ha istituito un vademecum che insegna ai cittadini come riconoscere le frodi.

Come riconoscere le truffe della bolletta della luce e del gas e come difendersi

Tali frodi sono, insieme a quelle telematiche, fra le più gettonate e presenti sul mercato. Con un click gli hacker mirano a far fornire agli utenti il consenso ai propri dati personali, anche senza autorizzazione. Il primo step per difendersi da simili pratiche è proprio il divieto di diffusione delle info personali e bancarie sui siti sospetti. Non fornite assolutamente news di questo tipo. Qualora doveste interagire con qualcuno via mail controllate sempre la fonte e assicuratevi che sia quella ufficiale.

Ad ogni modo potete consultare anche le altre fonti decisamente per essere più aggiornati sulle nuove minacce presenti online. Anche il sito di sostariffe.it permette di ricevere assistenza su ogni informazione relativa ai gestori telefonici, al settore assicurativo e molto altro ancora. Voi avete mai scoperto qualche truffa online oppure siete consapevoli di chi agisce in maniera furtiva sul Web con la truffa della finta bolletta della luce, sia dal vivo che per email?