Al termine di ogni anno si stipula la classifica con i dati di ogni operatore telefonico decretando il migliore. Nel dettaglio gli operatori coinvolti sono Tim, Vodafone e Wind Tre, i quali occupano i primi posti della classifica.

Molti utenti non vedono l’ora di conoscere questi risultati in modo da individuare l’operatore più adatto alle loro esigenze. Non a caso, i consumatori desiderano sapere chi è il miglior operatore attualmente sul mercato, colui che garantisce il miglior servizio.

Per proclamere l’operatore migliore bisogna tener presente alcuni fattori, tra cui la latenza, la rete 4G, la velocità download e velocità upload, lo streaming video e le chiamate tramite le applicazioni.

 

Il miglior operatore del 2019 è Vodafone

In questi giorni, Open Signal, la nota società di analisi riguardante le rete mobili, ha deciso di pubblicare uno studio riguardante gli operatori telefonici. In poche parole, ha diramato una classifica partendo dall’operatore peggiore a quello migliore tenendo in considerazione le caratteristiche sopra elencate. E’ da precisare che sono stati presi in esame all’incirca 450.000 dispositivi e tale analisi fa riferimento al periodo 1 luglio 2019 – 28 settembre 2019.

Da quello che è emerso, il miglior operatore telefonico è Vodafone che riesce ad avere la copertura 4G più funzionante. Il punteggio è di 87 su un massimo di 100. A seguire troviamo Wind e poi Tim.

Passando allo streaming video la classifica cambia, dove troviamo l’operatore Tim al primo posto con un punteggio di 69.2 e soltanto secondo posto per Vodafone.

Per quanto riguarda le chiamate tramite app e la velocità download e upload i risultati mettono in evidenza un testa tra Vodafone e Tim.