fineco bank

Fineco Bank è una delle banche Fin Tech più conosciute perché mette ai suoi clienti di accedere a innumerevoli servizi, come per esempio: banking, trading, investimento e credit; propone delle piattaforme transazionali e di consulenza sviluppate appositamente con le fantastiche tecnologie proprietarie.

In questi ultimi giorni tantissimi suoi clienti discutono della famosa banca poiché ha deciso di eliminare i conti correnti gratuiti, che fino a qualche giorno erano la sua caratteristica principale; purtroppo i clienti devono sostenere un canone mensile come quasi tutti gli Istituti di Credito Bancari impongono.

Fineco Bank: i conti correnti non sono più gratuiti

Secondo alcune indiscrezioni, la famosa banca avrebbe introdotto un aggiornamento sulla policy per quanto riguarda la gestione del conto corrente; tutti i suoi clienti e quelli futuri potrebbero dire addio in modo definitivo all’opzione free.

Alcune indiscrezioni rilevano che il prezzo mensile potrebbe aggirarsi intorno ai 3,95 Euro e potrebbe essere obbligatorio a partire da Febbraio dell’anno successivo, ma ancora non ci sono notizie ufficiali.

Comunque sia, tutti i clienti saranno avvisati con un messaggio via mail all’indirizzo di posta elettronica inserito durante la registrazione dell’account; per fortuna, ognuno potrà decidere il costo del canone in base alle proprie necessità e all’utilizzo che si farà del proprio conto corrente.

E’ bene informare tutti i clienti interessati che per effettuare questa operazione dovranno accedere ai servizi della banca con il proprio account e indirizzarsi nella propria Area Personale; una volta effettuato l’accesso correttamente, dovranno cliccare su Home per selezionare successivamente la voce denominata Gestione Conto, poi cliccare su Condizioni e infine su Leggi dettagli.