Truffe Unicredit, Intesa, bnl

Nuove truffe si stanno abbattendo sulle caselle postali degli italiani e questa volta senza alcun senso: non è la prima volta che tutto ciò accade, ma nonostante ciò appare molto strano quando collegandosi alla propria email ci si ritrova una email proveniente, apparentemente, da un conto bancario che non si possiede. Sebbene, quindi, l’invio dei messaggi di posta elettronica sia stato molto sommario e non curato nei particolari, i cybercriminali hanno comunque centrato il segno con alcune vittime portando quest’ultime a preoccuparsi e a cadere nella trappola tesa.

UniCredit, BNL e Intesa Sanpaolo prese di mira da delle truffe via email: ecco gli ultimi messaggi

Le nuove truffe attualmente in atto non sono che tentativi di phishing che stanno invadendo a poco a poco le email degli italiani. In particolar modo, come potremmo vedere tra qualche istante, questa volta i messaggi non riguardano eventuali blocchi di carte, bonifici o ancora conti correnti ma, bensì, un importante aggiornamento sulla privacy da effettuare.

Negli screenshot appena riportati possiamo vedere come un utente sia stato contattato da “BNL” nonostante egli non sia un conto correntista appartenete a tale istituto bancario. Il messaggio, inoltre, riporta le solite frasi di rito su come sia importante tutelare il proprio conto corrente; a tal fine, i cybercriminali invitano le vittime ad aggiornare la loro privacy prendendo visione anche dei cambiamenti avvenuti. Per effettuare tale operazione sono stati inseriti persino due link così da confondere le idee a chi legge e cliccare uno dei due in ogni caso.