cellulari

In tutto il mondo continua la ricerca ai modelli di cellulare sviluppati tra gli anni ’80 e 2000 perché definiti da collezione; nel mondo del collezionismo ci sono tantissime persone affascinate da tali modelli e quelli più ricercati sono sviluppati da aziende telefoniche molto note come Motorola, Nokia, Ericsson ed Apple.

Per tutte le persone che hanno conservato un vecchio telefono cellulare si consiglia di effettuare una piccola ricerca in rete digitando il nome del proprio modello per verificare il valore economico attuale; i cellulari descritti qui di seguito hanno attualmente un costo che varia dai 500,00 Euro ai il 2.000,00 Euro secondo le condizioni del cellulare. I più fortunati potrebbero riscuotere un bel malloppo.

Cellulari che valgono una fortuna: ecco i nomi dei modelli

In tanti sono a conoscenza del cellulare definito indistruttibile, il Nokia 3310; un piccolo cellulare molto venduto negli anni 2000, ma oggi le persone in possesso di questo modello in condizioni ottime e funzionante possono riscattare fino a 500,00 Euro.

Sempre dell’azienda telefonica Nokia è molto ricercato il Mobira Senator: un modello dalle grandi dimensioni e con una batteria duratura; oggi questo modello è molto importante per i collezionisti, tanto da arrivare a valere 1.000,00 Euro.

La lista continua con alcuni modelli della Motorola; in particolare, il primo cellulare portatile, il DynaTAC 8000X ha un valore economico di 1.000,00 Euro; mentre, lo StarTAC, il primo cellulare a conchiglia, ha un valore di circa 500,00 Euro.

La lista si conclude con il modello sviluppato dall’azienda telefonica Ericsson, il T10; il primo modello in commercio con uno sportellino che ne copre i tasti quando non è utilizzato. Oggi ha un valore economico di circa 2.000,00 Euro se tenuto in buone condizioni.