instax mini link

Nell’era delle immagini vissute prettamente in digitale, le foto scattate con lo smartphone si accumulano nella memoria del device senza essere immortalate su carta stampata come una volta. Per questo per ridare un senso all’oggetto foto, Fujifilm presenta Instax Mini Link.

Quando c’erano le macchine Polaroid gli scatti improvvisati e fissati subito su carta fotografica erano un vero divertimento da condividere, mentre ora l’immagine offre lo stesso un momento social ma senza il contatto fisico tra gli individui. Fujifilm ha deciso di andare in controtendenza alla moda di oggi con un device pronto a rivitalizzare il concetto di foto in formato Polaroid.

Instax Mini Link: arrivano 3 device per stampare foto stile Polaroid

I device instax promettono di stampare istantaneamente delle foto prese della memoria degli smartphone, e basta scaricare l’app dedicata per utilizzarlo subito. Instax si accoppia poi allo smartphone via Bluetooth e si comporta come una normale stampante con carta fotografica in formato tascabile.

Pertanto, una Instax Mini Link permette la stampa di immagini, anche prese da un frame video catturato durante la visione, con una gestualità semplice utile alla velocità con cui viviamo il nostro quotidiano. Inoltre, mini Link consente l’applicazione di filtri alle foto, oppure realizzare dei collage o gestire la coda di stampa senza intoppi da ben cinque smartphone contemporaneamente grazie alla modalità party.

Le potenzialità di questo oggetto tascabile possono poi essere efficacemente sfruttate in ambito professionale, poiché sono tanti gli scenari d’utilizzo che ne valorizzano la versatilità migliorando il rapporto tra fornitore e cliente.