rete Iliad 4G ItaliaIliad si è servito di questo 2019 per consolidare la sua leadership commerciale contro TIM, Wind, Tre Italia e Vodafone. Nessun operatore rivale riesce a tenere testa all’ottimo rapporto qualità/prezzo sintomo di offerte low-cost intramontabili. Ormai è una realtà per quattro milioni di clienti che sono solo il preludio di un successo che avanza. L’operatore è cresciuto parecchio nell’ultimo anno grazie al proporsi di soluzioni come “Giga 50″ che hanno mutato il paradigma della convenienza a favore dei clienti.

Per il 2020 il gestore transalpino punta ai nuovi servizi da rilasciare a margine di una rete 5G che promette grossi stravolgimenti sul fronte usabilità ed accessibilità ai dati Internet. Dopo il successo di promo a basso costo è tempo di affrontare una nuova prospettiva commerciale da consolidarsi a partire dal 2021. Ecco le novità del gestore.

 

Iliad punta tutto sui nuovi servizi: non arriva solo il 5G ma anche la nuova Fibra Ottica

Per Iliad abbiamo la certezza per l’arrivo del 5G. Nel corso di questi mesi gli accordi tecnici hanno concesso un roseo epilogo al piano di ammodernamento infrastrutturale della rete. L’intesa con Nokia ha stabilito i parametri base del prossimo step evolutivo della rete ad alta velocità. Ma l’operatore ha ulteriori grandi piani per un futuro che ha come data a termine l’anno 2024. Entro tale data, infatti, il provider conta di inserirsi a pieno titolo nel novero dei gestori attivi con servizi di linea fissa. Gli stessi dirigenti non hanno fanno segreto della possibilità di realizzare un sistema in Fibra Ottica per la connessione residenziale.

Le ultime discussioni in merito al futuro upgrade dei network mobile e Fibra testimoniano il costante impegno di una realtà commerciale divenuta forte nel nostro paese. Il mercato telefonico italiano sta per subire un altro grande scossone.