Arrivati alla conclusione dell’anno, si può benissimo affermare che il 2019 sarà ricordato in casa TIM per il primo rilascio delle reti 5G. Dopo le prime settimane per la release, finalmente alcuni utenti stanno iniziando a toccare con mano tutte le note positive del 5G.

 

TIM ed il 5G: aumentano le città in cui viene rilasciata la tecnologia

Dalla scorsa primavera il 5G è diventato realtà in alcune città della nostra nazione. In una prima fase, le reti di nuova generazione di TIM sono arrivate a Roma, Napoli e Torino. In autunno, invece, come riportato dalle nostre anticipazioni, il 5G è giunto anche in alcuni quartieri di Firenze.

In anticipo rispetto ai tempi ed in anticipo anche rispetto alla fine dell’anno, TIM ha delle ulteriori sorprese. Proprio in questo mese di dicembre, infatti, il gestore ha attivato alcune antenne propedeutiche al 5G nelle aree metropolitane di Milano e Brescia. Proprio in Lombardia è previsto un ulteriore step per l’evoluzione di questa tecnologia.

Tra 2020 e 2021, TIM cercherà di raggiungere una copertura totale: il lancio delle nuove reti è previsto in 120 Comuni della nazione. Oltre a Milano, a breve saranno raggiunte anche Bologna, Bari e Matera.

In contemporanea alla release delle linee, son arrivate anche le ricaricabili 5G Ready. Sul sito ufficiale i clienti possono attivare una delle ricaricabili propedeutiche al 5G. I clienti che vogliono attivare il servizio in aggiunta alla promozione già attiva sul profilo dovranno spendere solo 10 euro al mese.