whatsapp

Whatsapp continua ad essere una delle applicazioni di messaggistica istantanea più amata dagli utenti di tutto il mondo; un servizio impeccabile, funzioni innovative e una comunicazione mobile con una semplice connessione Internet; insomma, comunicare non è mai stato così semplice ed economico.

La famosa piattaforma di messaggistica istantanea informa recentemente che il suo team di sviluppo sta lavorando duramente ad un nuovo progetto; un progetto per introdurre nel minor tempo possibile una nuova sicurezza, molto più elevata per garantire e tutelare maggiormente la privacy dei suoi utenti e le loro conversazioni.

Questo nuovo progetto arriva sotto forma di aggiornamento e secondo alcune indiscrezioni i lavori hanno una scadenza: Febbraio 2020; di conseguenza, tutti gli smartphone dovrebbero ricevere questo nuovo aggiornamento in quel mese.
Purtroppo ci sono anche alcune notizie negative per gli utenti, o almeno per chi è in possesso di uno smartphone piuttosto vecchio; la piattaforma avvisa che alcuni dispositivi non possono essere idonei al nuovo update perché vanta una potenza piuttosto alta; eccovi svelati maggiori dettagli.

Whatsapp si aggiorna: ecco le novità per gli utenti

Questo nuovo aggiornamento sarà indispensabile per il servizio di Whatsapp perché una sicurezza maggiore tutelerà maggiormente gli utenti dai famosi attacchi hacker; purtroppo l’app dovrà dire addio a diversi utenti perché chi sarà in possesso di uno smartphone piuttosto datato non potrà supportare l’aggiornamento e l’applicazione diventerà automaticamente obsoleta.

Da Febbraio dell’anno successivo l’applicazione diventerà obsoleta per tutti gli utenti Whatsapp che saranno in possesso di uno smartphone Android con versione aggiornata alla 2.3.7 o precedenti, e per gli utenti Apple con uno smartphone con versione iOS 7 o precedenti.