WhatsApp-nuova-1-tonino-700x400

WhatsApp è l’applicazione che non manca su nessun smartphone: ogni giorno gli utenti ne fanno un uso persino spropositato che porta questo servizio ad essere il primo nel suo settore. Non è infatti un mistero che questa app non abbia rivali e che abbia conquistato l’utenza sin dalla sua prima versione. Visto l’uso che ognuno ne fa, pare subito ovvio che si dovrebbe conoscere WhatsApp come le proprie tasche, eppure vi sono delle funzioni che, ancora oggi, rimangono delle incognite a molte. Curiosi di scoprirle? Vediamole subito nel dettaglio.

WhatsApp: i tre trucchi che vi permettono di diventare dei migliori utilizzatori

Tra i segreti più ambiti ce ne sono tre che stuzzicano sempre l’attenzione degli utenti, i quali quando li vedono vogliono capire subito come siano possibili.

Testo in diverse formattazioni

Il primo strumento tra le funzionalità nascoste di Whatsapp che gli utenti vogliono sapere come realizzare è il testo in grassetto, corsivo o sbarrato. Per poter scrivere con queste formattazione è necessario:

  •  Inserire le parole da inviare tra i due asterischi: *testo* per ottenere il grassetto;
  • Inserire le parole da inviare tra due trattini bassi: _testo_ per ottenere il corsivo;
  • Inserire le parole da inviare tra due tilde : ∼testo∼ per ottenere il testo sbarrato.

Collegamento diretto della chat in home

Un’altra feature molto ambita è quella che permette di creare un collegamento diretto di una chat specifica sulla propria schermata home. Questa, che risulta essere molto comoda per chi utilizza WhatsApp per parlare spesso con un singolo gruppo o una singola persona, si può realizzare semplicemente cliccando sulla chat > cliccare i tre puntini a in altro a destra > altro > crea collegamento

Notifiche personalizzate

Ultima ma non per importanza vi è lo strumento che permette di creare le notifiche personalizzate; grazie a questa particolarità è possibile capire chi vi ha contattato senza toccare lo smartphone e decidere subito se interrompere ciò che si sta facendo o fare attendere la persona poiché non rilevante fino a quel punto. Al fine di personalizzare le proprie notifiche non bisogna che: aprire la chat  > cliccare sul nome dell’utente > aprire le impostazioni > notifiche personalizzate