SMS 2.0

Google si appresta a lanciare sul mercato i nuovi SMS 2.0, ovvero una rivisitazione dei classici messaggi, ma in una veste tutta nuova. Grazie alla rivoluzione che ha in mente per gli utenti, si potrà dire addio alle due app per la messaggistica online più gettonate del momento: Whatsapp e Telegram.

L’esperienza utente che BigG ha pensato per i suoi consumatori è del tutto nuova, seppur già conosciuta. Parliamo infatti di un supporto alla chat multimediale con lo scambio di testi, parole, foto, video, file pur in assenza di rete dati o wireless.

A breve il servizio arriverà dapprima sui device con sistema operativo Android, e poi approderà anche sugli iPhone e iPad nel corso del 2020.

SMS 2.0: i messaggi senza Internet stanno per arrivare

Ad oltre 30 anni dal lancio del primo messaggio SMS, stiamo per assistere ad una svolta grazie all’azienda di Mountain View. Più volte in passato Google ha cercato di creare delle chat innovative e che potessero conquistare gli utenti, ma il predominio di Whatsapp, Telegram, Messenger, Viber, Line, WeChat è sempre stato troppo forte. 

Adesso però, con l’ausilio del protocollo Rich Communication Services, ossia RCS, saremo in grado di chattare senza internet. Inizialmente gli sviluppatori hanno comunicato che mancheranno le note vocali, l’invio di file audio e la crittografia end-to-end per la sicurezza. In una recente dichiarazione però, hanno affermato che tali features arriveranno nel corso dell’anno, pertanto lo scettro di Whatsapp è a rischio. Riuscirà Google a cambiare le abitudini degli utenti di tutto il mondo? Per attivarli basterà scaricare l’App “Messaggidal Play Store e attendere il nuovo aggiornamento. Intanto vi suggeriamo di attendere con ansia quello che sembra essere il futuro della comunicazione da mobile.