Facebook

Il social network Facebook sta al momento lavorando sui podcast, ad assicurarlo è il New York Times. Secondo quest’ultimo la piattaforma di Menlo Park sarebbe già attiva sul progetto, che si estenderebbe anche a contenuti su viaggi e newsletter.

Ovviamente le proposte della piattaforma saranno mirate alle diverse tipologie di utenti, in base alle loro preferenze e ricerche. Scopriamo insieme qualche dettaglio in più sulla vicenda.

 

Facebook al lavoro sui podcast

Alcune figure interne all’azienda sono state interpellate dal New York Times e hanno confermato il piano, accennando anche alcuni contenuti relativi al settore viaggi e servizi legati al lavoro, oltre alle newsletter. La nuova divisione aziendale che se ne sta occupando si chiama Npe, e gestirà insieme dei progetti futuri che riguardano il comparto, oltre ad altre funzionalità connesse. Nonostante le conferme, non c’è ancora nessuna dichiarazione ufficiale da parte della piattaforma di Zuckerberg, che evidentemente sta sfidando i colossi del settore, come Spotify.

Il comparto podcast continua a costruire una divisione sempre più importante per tutte le aziende tech come Facebook. Al momento in primo piano resta il colosso di musica in streaming Spotify, che proprio poco tempo fa ha annunciato progetti aziendali che puntano sempre più ai podcast.

Le maggiori realtà aziendali, proprio in virtù di mosse come questa e di una crescita esponenziale del mercato, sono al lavoro per espandere i rispettivi business quotidiani. Malgrado la notizia abbia fatto molto rumore in tutto il mondo, l’eventuale piano in questa direzione, significherebbe per Facebook un’apertura alla possibilità di distribuire contenuti ad un volume di circa due miliardi di utenti in più rispetto ad ora, cosa che rappresenterebbe una vera rivoluzione.