Diesel e elettrico si sfidano, ma sarà dominio assoluto dell'idrogeno

Con la tecnologia che avanza anche le automobili sono diventate dei veri e propri mostri in quest’ambito. Non c’è dubbio che infatti ogni veicolo mostri ormai novità incredibili, indipendentemente dal continuo scontro tra diesel ed altri tipi di alimentazione.

Tra questi c’è di diritto l’elettrico, il quale sembra designato a prendersi la scena visti anche i produttori di auto che man mano stanno lanciando sempre più esemplari di questo tipo. L’obiettivo è chiaramente ridurre le emissioni e questo potrebbe diventare realtà proprio eliminando il diesel. Ovviamente c’è chi è a favore e chi è contrario ma c’è anche chi parla di altri scenari possibili entro un tempo di 10 anni. 

 

Auto diesel contro auto elettriche? No, a dominare sarà l’idrogeno ma solo dopo che le stazioni di rifornimento saranno ben diffuse

Le automobili sono il punto principale della discussione quando si parla di inquinamento in strada. Queste hanno visto vari step di miglioramento sotto il punto di vista delle emissioni, ma qualcuno crede si possa fare di meglio con l’idrogeno.

Felix Gress, esponente di Continental AG ha riferito che entro il 2030 che l’elettrico sarà battuto proprio dall’idrogeno. Purtroppo mancano le Fuel Cell, le stazioni di rifornimento dedicate a questa tipologia di veicoli, per cui ora è ancora presto. Ecco le sue dichiarazioni:

“Le Fuel Cell sono ancora immature, a partire dal 2030 però potrebbero fare il loro debutto trionfale su vasta scala. Il pubblico potrebbe convertirsi all’idrogeno grazie alla grande autonomia che questa tecnologia offre, sarebbe dunque capace di cambiare sensibilmente il settore dei trasporti su lunga distanza, sia passeggeri che merci.”