Netflix Suburra

La piattaforma di contenuti in streaming Netflix ha annunciato di aver iniziato le riprese della terza stagione della serie TV Suburra, amatissima dal pubblico sia per la prima che per la seconda stagione.

Si tratta di una serie crime thriller originale del colosso di streaming prodotto da Catteya. La terza stagione di Suburra sarà disponibile sulla piattaforma nel 2020 in tutti i paesi in cui il servizio è attivo. Scopriamo insieme qualche dettaglio in più.

 

Netflix: al via le riprese di Suburra 3

Quello che vedremo nel 2020 sarà l’atto finale e conclusivo di Suburra, la serie concepita fin dal principio per raccontare tre diversi mondi nell’arco di tre stagioni. Nell’antica Roma, la Suburra era il quartiere dove il potere e la criminalità segretamente si incontravano. Dopo oltre due mila anni, quel luogo esiste ancora. Oggi, forse più di allora, Roma è la città del potere: quello dei grandi palazzi della politica e anche della strada, dove la criminalità continua da sempre a cercare la via più diretta per imporre a tutti la propria legge.

Nell’ultima conclusiva stagione, tornano i protagonisti delle prime due: Aureliano (Alessandro Borghi), Spadino (Giacomo Ferrara), Amedeo Cinaglia (Filippo Nigro), Samurai (Francesco Acquaroli), Adamo Dionisi (Manfredi Anacleti), Sara Monaschi (Claudia Gerini), Adelaide Anacleti (Paola Sotgiu), Angelica (Carlotta Antonelli), Nadia (Federica Sabatini), Alice Cinaglia (Rosa Diletta Rossi), Cardinale Fiorenzo Nascari (Alberto Cracco) e Adriano (Jacopo Venturiero).

Si ripartirà dal tragico suicidio di Lele, incapace di convivere con il senso di colpa generato dai crimini commessi e, l’inaspettato risveglio dal coma di Manfredi, gli equilibri del clan sono nuovamente messi in discussione. La regia è stata affidata da Arnaldo Catinari, lo story editing invece è di Giancarlo De Cataldo e Carlo Bonini. Non ci resta che attendere ancora qualche mese per scoprire la data esatta di uscita.