Viaggiate spesso all’estero? Usate praticamente in maniera costante Maps ma ovviamente la vostra lingua è diversa e non sapete come arrivare al luogo desiderato? Da oggi Maps va oltre la navigazione e diventa anche traduttore.

Google Maps: da oggi anche traduzione

La nuova funzione in sostanza permette al vostro device, in particolare se siete per le strade, lo smartphone permetterà di pronunciare il luogo e il suo indirizzo nella lingua del posto.

Novembre è mese di innovazione e anche Google si lancia in una modifica intelligente, infatti sarà sufficiente premere sull’icona del suono accanto all’indirizzo o il posto che dovere raggiungere e Maps ve lo dirà a gran voce.

Ovviamente la tecnologa di Google è sempre un passo avanti e rileva automaticamente quale luogo necessita di una traduzione. Ovviamente tale funzione è già disponibile su tutti i device iOS e Android, in ben 50 lingue.

Le funzioni di Maps sono ormai illimitate, di recente Google ha sviluppato anche la funzione percorso in cui menziona durante il vostro tragitto eventuali negozi e shop di qualsiasi categoria per cui è possibile effettuare un ordine online e aggiungere questa tappa al vostro itinerario, che alla fine vi porterà ad altra destinazione. Insomma uno stop intelligente che Google haha pensato per aumentare l’e-commerce delle piccole e medie imprese.

Se non visualizzate ancora questa funzione navigatore-traduttore non disperate, è molto probabile che dobbiate effettuare l’aggiornamento automatico o al massimo recarvi nello store e applicare quest’ultimo manualmente.