escobar fold 1 smartphone pieghevole

Come uscito direttamente dalla serie Narcos di Netflix, Roberto Escobar, il fratello del famoso boss della droga, ha appena prodotto uno smartphone pieghevole dal nome Escobar Fold 1. Come visto dalle prime immagini circolanti sul web, compreso uno spot pacchiano in stile Scarface davvero orribile, lo smartphone sembra copiato da qualche modello intravisto dal nostro team al Mobile World Congress.

Sulla scocca è stato serigrafato il cognome Escobar, come niente fosse, mentre un altro video su YouTube mostra altrettanto fieramente una foto dello stesso Pablo impostata come wallpaper dello smartphone.

 

Narcos ed Escobar: il primo smartphone Android pieghevole

Ecco intato la scheda tecnica:

  • Display: 7.8″ full HD+ foldable AMOLED
  • Processore: Snapdragon 855 Octa-core 2,8GHz
  • RAM: 6/8GB LPDDR4X
    Storage interno: 128/512GB, microSD card slot
  • Fotocamera: 16 MP f/1.8 + 20 MP f/1.8, OIS
  • Batteria: 4.000 mAh
  • Connettività: dual-SIM, 4G LTE, Wi-Fi ac, USB-C
  • Feature: lettore di impronte digitali
  • OS: Android 9.0
  • Dimensioni e peso: 134 x 190,35 x 7,6 mm per 320 gr

Il modello base viene venduto per circa 320 euro, mentre la variante da 512 GB  può arrivare a costare 499 dollari USA. Non importa che sia stato prodotto fuori dall’UE perché l’Escobar Fold 1 è cablato per funzionare con SIM di tutte le nazioni. In merito al prezzo tre o quattro volte inferiore gli altri produttori di smartphone pieghevoliRoberto Escobar ha affermato che la sua filiera fino al consumatore è molto corta, così da riuscire a proporre prezzi bassi vendendo direttamente senza passare da intermediari e negozi.

Se volete approfittare di questo esercizio pacchiano applicato però a uno smartphone pieghevole, allora dovete sbrigarvi visto che le scorte del telefono sono limitate ai primi 100.000 acquirenti.