Twitter Jack Dorsey

Il social network Twitter ha appena passato un’ultima trimestrale abbastanza deludente nonostante siano ormai lontani i tempi in cui la piattaforma era in grado di produrre utili.

Nell’ultimo periodo l’ad Jack Dorsey ha intrapreso una strada abbastanza diversa dai colleghi come Facebook, tanto che è riuscito ad eliminare anche la pubblicità elettorale sulla propria piattaforma. Quest’ultimo ha anche deciso di trasferirsi in Africa per un periodo di tempo ancora indefinito.

 

Jack Dorsey di Twitter si trasferisce in Africa

Al centro dell’agenda del momentaneo spostamento di Jack Dorsey in Africa sembrerebbero esserci le criptovalute. Il CEO dell’azienda ha dichiarato: “È triste lasciare il continente… Per ora. l’Africa definirà il futuro (in particolare quello del Bitcoin!). Non so ancora dove, ma vivrò qui da tre a sei mesi a metà del 2020“. L’azienda, interpellata dal Guardian, ha affermato di non avere nulla da aggiungere alle parole del boss. Possiamo per il momento fare solo delle supposizioni.

L’unica cosa che sappiamo è che al momento le criptovalute hanno tanto successo in Africa che, al contrario di Stati Uniti ed Unione Europea, è abituata a tassi di inflazione a doppia cifra. Stiamo parlando di paesi come la Nigeria, il Ghana, il Malawi o il Mozambico. Gli africani, per non veder erodere in modo repentino il valore del proprio denaro, acquistano ora criptovalute. Non è infatti un caso che il paese dove il Bitcoin è più diffuso sia il Zimbabwe.

Manca però qualcuno che li coordina, che abbia la giusta conoscenza per sviluppare applicazioni più efficienti ed integrate con altri servizi. Sembrerebbe che Dorsey si stia spostando nel Paese proprio per questo scopo. Sicuramente ne sapremo di più nelle prossime settimane e, come sempre, vi terremo aggiornati.