Come bloccare Call Center Italia

Dall’inizio del 2019, ormai, i telefoni di tutti i consumatori Italiani squillano più e più volte al giorno a causa delle continue chiamate provenienti dai Call center. Ogni giorno, infatti, centinaia di migliaia di utenti Italiani sono letteralmente costretti a rispondere alle molteplici chiamate provenienti dai dipendenti dei centralini telefonici che, nonostante i continui “non sono interessato”, ritornano a contattarci anche il giorno successivo. 

Fortunatamente, però, ad oggi è possibile mettere la parola fine a tutte queste scocciature grazie a due applicazioni gratuite che ci permetteranno di bloccare definitivamente tutte i Call center. Scopriamo di seguito maggiori dettagli.

Addio Call center: ecco le due app che bloccano i centralini telefonici

Nel corso dell’ultimo anno tutti i Call center, Italiani e non, hanno letteralmente intensificato il loro operato aumentando di fatto il numero di chiamate giornaliere. Pur di stipulare quanti più contratti possibili, infatti, questi ultimi ne inventano di tutti i colori attirandoci molto spesso anche in delle vere e proprie truffe. 

Bloccare completamente tutti i Call center, quindi, risulta essere l’unica soluzione attuabile per tornare finalmente in tranquillità. Per farlo bisognerà scaricare sul proprio Smartphone queste due applicazioni gratuite. Ecco di seguito i dettagli: 

  • Google Telefono: sviluppata interamente da Google, Google telefono, attraverso un filtro speciale, permette agli utenti di deviare automaticamente tutte le chiamate in entrata provenienti dai Call center direttamente verso la segreteria. L’app, inoltre, offre un servizio di protezione sempre attivo che difende gli utenti di Google Duo durante le loro videochiamate. L’applicazione è scaricabile dal Play Store a questo linked è completamente gratuita;
  • Truecaller: analoga all’app di Google, Truecaller offre anche la possibilità di bloccare le chiamate e i messaggi provenienti dai numeri anonimi. L’app è scaricabile gratuitamente dal Play Store al seguente linke per i dispositivi iOS a questo link.