WhatsApp blocca numeroCi sono molti modi per beccarsi una richiesta di espulsione WhatsApp. Meglio conosciuta come ban, questa procedura porta alla chiusura di chat e profilo per manifestati comportamenti scorretti che violano le normative interne espresse nella policy di utilizzo. Ecco che cosa non si deve fare con il proprio account.

 

WhatsApp può bloccare il tuo profilo per sempre, stai attento a come usi chat e gruppi di discussione

Ad oggi uno dei più grandi timori degli utenti è quello di incorrere nella chiusura del profilo WhatsApp. Può succedere per svariati motivi, tutti facenti capo alla gestione della sicurezza.

A rischiare tanto sono gli utenti che diffondono messaggi spam. Questi vengono puniti poiché responsabili di diffondere malware e spyware in grado di spiare i contatti e danneggiare i dispositivi. Anche l’uso di app esterne non è consentito. Chi fa uso di software in grado di offrire accesso multiplo su più device con singolo account viene punito severamente.

Infine c’è la nuova direttiva per i nomi dei gruppi che non vengono tollerati dallo sviluppatore. Discussioni in cui il tema centrale sia la violenza, l’abuso o la discriminazione vengono bloccate con la conseguenza di una chiusura permanente che elimina il numero di telefono e tutte le chat attive ed archiviate.

In definitiva occorre attenersi alle regole e fare un buon uso dell’app secondo quanto sancito dallo stesso sviluppatore, ora sempre più portato a punire severamente i trasgressori. Ti è mai capitato che il tuo profilo venisse bloccato? Riporta pure qui la tua personale esperienza.