Whatsapp e Telegram sono le due applicazioni più utilizzate nel mondo della messaggistica istantanea. Disponibili sia per i dispositivi Android che per quelli iOS, questi due servizi non mancano su nessuno Smartphone. Sebbene quindi esse mantengano ormai da anni un primato, qualcosa potrebbe presto mutare grazie all’introduzione di un prodotto sviluppato da Google. Dei nuovi SMS stanno infatti per invadere la vita degli utenti portando all’interno della quotidianità dei consumatori una novità incredibile. 

SMS 2.0 battono Whatsapp e Telegram: ecco i dettagli

La nuova modalità di comunicazione sviluppata dal colosso della Mountain View, si basa su uno standard mai utilizzato prima d’ora ossia il protocollo RCS (Rich Communication Services). Grazie a questa novità assoluta gli utenti potranno comunicare con i loro contatti utilizzando nuove risorse mai viste prima nel campo degli SMS; tra queste non possiamo non citare i video, le foto, le GIF, i documenti, i file e tanto altro.

Per poter utilizzare gli SMS 2.0 ogni utente dovrà possedere sul proprio Smartphone un’apposita applicazione. Denominata “Messaggi” questa è attualmente disponibile solo per i dispositivi Android ma, senza ombra di dubbio, questa raggiungerà presto anche i dispositivi iOS. In ogni caso prima di procedere con il Download dell’applicazione, vi consigliamo di controllare se questa è già presente sul vostro telefono visto che molti la considerano come app di sistema per l’invio dei classici SMS. 

Concludiamo, infine, informando i nostri lettori che bisognerà attendere ancora qualche tempo per l’utilizzo dei nuovi SMS: gli operatori nazionali, infatti, dovranno prima fornire il via libera a Google affinché questa nuova tecnologia possa approdare nel nostro paese.