Facebook sta rilasciando un nuovo strumento che consentirà ai suoi utenti di trasferire foto direttamente su Google Foto. Lo strumento verrà rilasciato inizialmente in Irlanda e sarà disponibile in tutto il mondo nella prima metà del 2020.

Per quasi un decennio, abbiamo permesso alle persone di scaricare le loro informazioni da Facebook“, spiega Steve Satterfield, direttore della privacy e delle politiche pubbliche su Facebook. “Lo strumento di trasferimento di foto che stiamo iniziando a implementare oggi si basa sul codice sviluppato attraverso la nostra partecipazione al progetto di trasferimento dati open source“.

Questo progetto di trasferimento di dati include anche partecipanti come Apple, Google, Microsoft, Twitter e altri. Facebook afferma che inizia inizialmente con Google Foto, ma altri servizi potrebbero essere inclusi in futuro. Facebook sta testando lo strumento in Irlanda e lo perfezionerà in base al feedback degli utenti.

 

Facebook: l’utilità del nuovo strumento di backup a breve disponibile

Questo strumento sarà utile per gli utenti di Google Foto che non eseguono automaticamente il backup delle foto dai loro telefoni. Se sei un utente di Facebook e Google Foto che esegue il backup di foto, è probabile che la maggior parte delle foto pubblicate sul social network sia già stata sottoposta a backup sul servizio di Google.

Quindi nel caso in cui non vogliamo ancora tenere le nostre foto sul social network per qualsiasi motivo che ci balza alla mente, tra un po’ sarà possibile fare un backu in tranquillità senza rischiare di perderle.