e.t. ritorna sulla terra

Il piccolo Elliot ed E.T. si sono rincontrati in uno spot meraviglioso realizzato da Sky e Comcast Xfinity, tanto che alla visione della clip tantissime persone hanno avuto un groppo al cuore e si sono abbandonati a qualche lacrima.

Dopo 37 anni, i due protagonisti nati dal genio di Steven Spielberg sono tornati insieme ed è stato un evento che ha ripercorso e riannodato i fili della storia con maestria, tanto che vedrà il filmato quasi non si renderà conto di assistere a una pubblicità.

 

E.T. torna sulla Terra dopo 37 anni e ritrova il suo amico Elliot

Ad accogliere il buffo extraterrestre c’erano due bambini, ovvero i figli di un Elliott ormai divenuto adulto, sposato e padre. Quindi i cambiamenti sono tanti per E.T. ma resta la certezza di un’amicizia con il terrestre rimasta immutata nel tempo.

Appena Elliot vede il suo amico stellare gli grida “Sei tornato!” e prova, con l’aiuto del suo bambino più grande, ad accogliere di nuovo E.T. per farlo sentire ancora a casa come fece 37 anni fa. Per l’extraterrestre è tutto inedito, visto che ora i bambini usano tablet, videogame avanzatissimi con tanto di visore per la realtà aumentata e una smart tv!

In un turbine di sentimenti tra passato e presente, a un certo punto E.T. sente il bisogno ancora una volta di tornare dalla sua famiglia, ed è bello che lo sceneggiatore riproponga la scena magica della bicicletta di Elliott con cui accompagna E.T. Il piccolo extraterretsre ricorda ai bambini che la loro famiglia sarà sempre nel suo cuore e, salutandoli, il cuore dell’extraterrestre si illumina.