windows

Windows è uno dei sistemi operativi più amati dai consumatori di tutto il mondo; l’ultimo aggiornamento introduce la versione 10, una versione molto amata che ha permesso l’introduzione di innumerevoli funzioni e novità.

Da qualche giorno alcuni piccoli update sembrano aver creato dei problemi agli utenti; fortunatamente, le segnalazioni inviate hanno permesso al team di sviluppo di scoprirne i problemi e cercare una soluzione; difatti, alcune indiscrezioni rivelano il loro impegno immediato per risolvere queste seccature nel minor tempo possibile.

Windows 10: questi due aggiornamenti hanno creato malfunzionamenti a gran parte degli utenti

Il sistema operativo di Remond sembra aver introdotto due aggiornamenti non del tutto funzionanti; le segnalazioni ricevute hanno permesso di scoprire quali sono e quali problemi hanno creato a diversi utenti.

L’aggiornamento con il codice identificativo KB4512941 ha creato dei malfunzionamenti a tantissimi utenti; in particolar modo, ha rallentato le prestazioni e ha causato malfunzionamento al Windows Sandbox: una funzione che permette agli utenti di effettuare vari test nell’ambiente completamente isolato da tutto il resto del sistema.

Il secondo aggiornamento che ha causato alcuni problemi è quello con il codice identificativo KB4515384; a quanto pare, l’update in questione ha reso debole la sicurezza del sistema e in particolar modo quei sistemi a trentadue bit.

Si consiglia, dunque, di evitare almeno per il momento il download di questi due aggiornamenti ed evitarne anche le notifiche di aggiornamento; meglio scaricarli quando i disservizi saranno risolti dal team di sviluppo.
Non resta che attendere delle comunicazioni ufficiali per scoprirne di più.