whatsapp spiati

Per molte persone non è nemmeno lontanamente ipotizzabile una rinuncia a WhatsApp. Stando alle opinioni di un folto numero utenti, la chat di messaggistica istantanea rappresenta un faro della vita quotidiana ed è determinante tanto nei contesti più informali quanto in quelli più formali.

 

WhatsApp, come scoprire con chi parla il nostro partner

Come è logico che sia, WhatsApp diventa fondamentale in campo amoroso. Non è un segreto che molti amori nascono sulla chat. Altrettanto, però, non è nemmeno un segreto il fatto che molti amori terminino proprio tra una conversazione e l’altra. 

Su WhatsApp, come ci dice l’esperienza comune, in caso di sospetto sul proprio partner è possibile anche scoprire quei segnali che ci spingono a pensare ad un ipotetico tradimento. 

Tanti utenti, insospettiti dal proprio lui o dalla propria lei, cercano di leggere in segreto tutte le chat del partner. Questa soluzione, sicuramente valida, però non è sufficiente dato che non tiene conto della possibile cancellazione dei messaggi sospetti.

Per scoprire con quali contatti è solito parlare il partner ci si deve quindi affidare al menù Impostazioni di WhatsApp, ed in particolare modo allo storico delle chat. Attraverso questa sezione della chat si potrà accedere ad un ampia banca dati in cui sono segnalati i  contatti maggiormente affini al partner. I dati, che tengono anche conto delle chat rimosse, contemplano anche informazioni su foto e file multimediali condivisi con un determinato utente.