Netflix, come altre piattaforme, di qualsiasi categoria ha bisogno ciclicamente di rinnovarsi. E quest’anno, come sicuramente anche il prossimo 2020, si vedranno delle serie tv cancellate.

Netflix: gli addii certi

Il 2019 è stato un anno di conferme e addii, molte delle serie tv che più ci hanno coinvolto. Per molte di queste non avremmo mai voluto una terminazione per molte invece, che sono durate veramente tanto era l’ora che lasciassero posto a delle novità.

Ecco a quali serie tv non potremmo più vederci al calduccio sul divano. Una totali moria è stata fatta sulla serie Marvel dei ‘’Defenders’’: in pratica diciamo addio a ‘’Iron Fist’’, il fantastico e affascinante ‘’Daredevil’’.

Un saluto definitivo è da fare anche a ‘’The Good Cop’’, e all’arancionissima ‘’Orange is the new Black’’.  Netflix si fa letteralmente autogol, eliminate anche le sue stesse produzioni originali. In ordine vi diciamo che non potranno più essere disponibili sulla piattaforma le prime cinque stagioni di ‘’Modern family’’ e le prime quattro di ‘’Prison Break’’.

Attenzione, non solo film o serie tv, Netflix cancella anche degli anime come ‘’I Cavalieri dello Zodiaco’’. Al momento la piattaforma più visitata di streaming video, se ci si basa sul conteggio fermato solamente a maggio 2018, conteggiamo ben 130 milioni di utenti attivi costantemente.

Essa offre un’amplia scelta dal suo catalogo pronto a regalare passione accontentando le esigenze di tutte le fasce d’età. Ad ottobre abbiamo abbandonato le nostre serate dedicate alla visione di ‘’The 100’’, di cui sarà disponibile unicamente la quarta stagione.

Questa scelta di sfoltire parziali o totali serie tv, è una scelta posta sullo spazio da offrire alle nuove produzioni, che Netflix stessa vuole regalarci per il 2020.