Vodafone sfrutta novembre: 3 offerte battono Iliad a colpi di giga

Stanno facendo molto scalpore le novità sulle ricariche portate in auge da Vodafone. La compagnia inglese in queste settimane sta sposando in maniera fedele quella politica commerciale che è partita con TIM. Vodafone, così come il gestore italiano, da questo autunno ha eliminato la disponibilità dei tagli minimi di ricarica con le famose strech card. Gli utenti che erano soliti ricaricare il loro credito in tabaccheria, non potranno più acquistare le schede con il codice di 16 cifre per il valore di 5 e 10 euro.

 

Vodafone ripropone le ricerche con un euro di commissione ma c’è una novità

La mancata disponibilità di queste ricariche è propedeutica al lancio di un nuovo modello di ricarica, la “Giga Ricarica 10”. 

La “Giga Ricarica 10” rappresenta una sorta di ritorno al passato per Vodafone. Gli utenti con una spesa di 10 euro avranno a loro disposizione 9 euro di credito con la presenza di un euro che sarà utilizzato come le vecchie commissioni. A differenza del passato, però, proprio grazie a questa commissione gli utenti potranno accedere ad un regalo speciale.

Con l’acquisto di Giga Ricarica 10 ogni abbonato avrà a sua disposizione 3 Giga aggiuntivi da aggiungere alla ricaricabile. La soglia extra sarà disponibile per un mese, dopodiché si andrà a scadenza.

La “Giga Ricarica 10” è attualmente in commercio nei punti Sisal e Lottomatica. Solo attraverso il sito ufficiale, l’app Vodafone o gli store ufficiali, sarà possibile effettuare una ricarica standard da 10 euro.