la casa di carta 4

Jesùs Colmenar, regista e produttore esecutivo de La Casa di Carta, ha da poco confermato che la serie TV spagnola amata in tutta Europa avrà un seguito nella quarta stagione, e forse ce ne sarà anche una quinta. In più pare ci sia un accordo con Netflix per la produzione di uno spin-off dedicato ad un personaggio de “La Casa de Papel” non ancora identificato.

Pressato dalla stampa, Colmenar ha tenuto la bocca chiusa dicendo:”questa informazione ci costerebbe la vita. Tutti i personaggi sarebbero ottimi protagonisti per un buono spin-off. Sono talmente forti che si potrebbe realizzarne uno per ciascuno.

 

Casa di Carta 4: annunciata data di uscita, stagione 5 e uno spin-off

La Casa di Carta 4 potrebbe dunque debuttare già a gennaio 2020, ma la notizia dello spin-off ha creato una sorta di tarlo in tutti gli appassionati della serie, tanto che è partito il toto personaggio per capire quale protagonista tra i preferiti dal pubblico avrà uno spazio narrativo tutto suo.

Che sia Berlino, Tokyo, Nairobi o lo stesso Professore? Beh, lui sarebbe perfetto per un progetto di questo tipo, ma l’attore Alvaro Morte, che ha trovato il successo grazie alla serie, potrebbe essere troppo impegnato per dedicarsi a questo eventuale spin-off.

Anche le protagoniste femminili potrebbero candidarsi a recitare in una serie tutta loro. Prendendo ad esempio Nairobi, amata da tutti anche per il suo passato strappa lacrime, non sappiamo ancora se potrà essere candidata visto che il personaggio alla fine della terza stagione potrebbe morire nell’attentato dell’ispettrice Sierra.

Nel frattempo meglio smettere di arrovellarci il cervello sullo spin-off, concentrando le nostre energie sulla quarta stagione che presto potremo gustare su Netflix.