Cellulari che valgono una fortuna: se li avete nel cassetto, avete un tesoro

Ogni smartphone o qualsiasi esemplare tra i vecchi telefoni cellulari, può avere la sua storia o qualcosa per cui essere ricordato. In questi anni la telefonia ha fatto enormi passi avanti mostrando esemplari grazie ai tanti brand che hanno stupito il mondo intero mese dopo mese.

Da non dimenticare però sono tutti quei telefoni cellulari che hanno fatto realmente la storia proprio perché col tempo hanno rappresentato la novità assoluta. In tanti ormai si focalizzano sui costi mostruosi degli ultimi esemplari tralasciando il valore che i vecchi cellulari potrebbero avere. Ci sono infatti alcuni esemplari che pur essendo datati possono costare una piccola fortuna. Ecco ad esempio una lista.

 

Cellulari: se avete questi potete ricavarne una piccola fortuna

Nokia 3310

Il famosissimo baluardo di Nokia, quello incorruttibile ed indistruttibile. Ad oggi in ottimo stato può anche costare 150 euro. 

Mobira Senator

Pensato e plasmato da casa Nokia nel 1981, grazie alle sue grandi dimensioni, il suo attuale valore di mercato si attesta intorno ai 1000 euro.

Ericsson T28

Uno dei primi telefoni che hanno conquistato il mercato: il famosissimo Ericsson T28, successore del T20, può essere rivenduto anche a 100 euro. 

Apple iPhone 2G

Il primo smartphone di Apple mostra ancora i denti aguzzi nella sua versione 2G che parte da 300 euro ma se tenuto in buono stato può valere anche 1000 euro.

Motorola DynaTAC 8000x

Ne sono stati venduti solo 300.000 pezzi in tutto il mondo. Un numero molto basso che lo rende uno dei telefoni più costosi di sempre. Il suo valore oltrepassa addirittura i 1000 euro.