whatsapp spunte blu

Nel corso di questi mesi si è creata una sorta di convivenza tra gli utenti WhatsApp e le spunte blu. Le notifiche di visualizzazione sono una realtà della chat di messaggistica istantanea oramai da più di un anno. Nonostante ciò ancora molti utenti fanno fatica ad accettare tale funzione. Per chi ancora non vuole accettare le spunte blu, ecco tre sistemi per leggere i messaggi in totale riservatezza.

 

WhatsApp, come leggere i messaggi senza attivare le spunte blu

Il metodo ufficiale per rinunciare alle notifiche di lettura è la modifica diretta attraverso il menù ”Impostazioni”. Come evidenziato su questa pagina del sito ufficiale, in pochi click si possono disattivare le spunte blu. Ma c’è un prezzo, in questo caso. Senza notifiche di lettura vi sarà un doppio effetto: come il destinatario non saprà quando leggeremo un suo contatto, così noi non sapremo mai quando un utente leggerà un nostro messaggio.

Molte persone utilizzano la via alternativa più semplice: la modalità aereo. Senza una diretta connessione internet, le notifiche di visualizzazione su WhatsApp non hanno effetto. Queste ritorneranno visibili solo al ritorno della linea.

Anche le notifiche ci possono aiutare. Su molti smartphone Android con versioni aggiornate di WhatsApp è possibile leggere i messaggi direttamente attraverso le notifiche senza aprire la chat e senza quindi attivare le spunte blu.