wifi gratis in italia

Finalmente l’attesa è terminata. Anche in Italia arriva ufficialmente la prima rete WiFi gratuita che permette ai cittadini Italiani, e non, di connettersi ad Internet gratuitamente e senza alcun limite. Il Governo Italiano, infatti, ha dato fiducia ad un progetto innovativo basato su una piattaforma disponibile su qualsiasi dispositivo Android e iOS. Attraverso l’app offerta, infatti, sarà possibile accedere alla rete WiFi pubblica in qualsiasi zona della nostra penisola in cui è presente un hotspot. Attualmente la rete WiFI è in una fase iniziale ma quest’ultima risulta essere già molto diffusa. Scopriamo di seguito gli ultimi dettagli

WiFi gratuito: arriva in Italia il nuovo progetto innovativo 

Nato da una collaborazione tra Ministeri e le agenzie Italiane legate allo sviluppo tecnologico, ad oggi la rete WiFi gratuita e in fase di installazione per mano Infratel. Molteplici sono i comuni che hanno aderito al progetto, si vocifera oltre 3000, ma, per il momento, la rete WiFi è stata attivata esclusivamente nelle zone maggiormente colpite da disagi estremi come terremoti e alluvioni (Leonessa, Amatrice, Accumoli, Antrodoco, Borgo Velino, Borbona, Castel Sant’Angelo, Cittaducale, Cantalice, Micigliano, Cittareale, Poggio Bustone, Posta, Rieti e Rivodutri)

Nonostante ciò, però, l’obiettivo principale del Governo Italiano è quello di estendere la rete WiFi in tutta Italia, riuscendo a raggiungere oltre 7000 comuni entro la fine del 2020, e di utilizzare quest’ultima come strumento per incentivare il turismo in tutta la penisola.

La nuova rete rappresenta quindi una svolta per milioni di cittadini che finalmente potranno dire addio alle tariffe 4G e 5G offerte da Tim, Wind, Tre, Vodafone e Iliad.